• it

Cinque Terre Quarta Tappa

by Grafica

Eccoci arrivati alla nostra quarta tappa del tour : Vernazza

Probabilmente e’ la piu’ suggestiva delle Cinque terre ,ci regala infatti un colpo d’occhio davvero straordinario sia se la si raggiunge via mare che dai sentieri che la circondano..

L’origine di Vernazza è antica e deriva dal suo ruolo di unico porticciolo naturale in questa costa: la prima notizia storica risale al 1080, quando in un documento, viene nominato “il castrum Vernatio”, il castello di Vernazza, come base marittima degli Obertenghi, signori di Vernazza, che edificarono il primo sistema difensivo del borgo. Simbolo del castello e del paese è la torre che si staglia a circa 70 metri sul mare alla fine dell’abitato. Questa torre cilindrica è, appunto, la parte più antica, mentre il resto del castello ha una pianta molto irregolare poichè, durante la sua costruzione, ci si è adattati allo sperone roccioso nel quale è inglobato. Il castello, che oggi è un centro culturale, conservava all’interno un cannone di bronzo che riportava la scritta incisa “Comunitas Vernatiæ”, ma esso fu sottratto dai soldati inglesi ed oggi è esposto al British Museum di Londra.

Anche qui la stessa tipologia delle case torri, presenti anche nelle altre localita’ ma  si aggiungono forme architettoniche più elaborate e raffinate quali portali decorati e porticati, testimonianza della prosperità di cui godette il paese durante la dominazione genovese.

Fulcro del borgo è la piazzetta a mare con la bella Chiesa di Santa Margherita d’Antiochia, il cui nucleo originario in stile romanico risale all’XII.Scenografica..la troviamo meravigliosamente affacciata sulla scogliera, la chiesa è oggetto di una leggenda: in un tempo passato imprecisato, sulla spiaggia venne trovata una scatola lignea con le ossa di un dito di Santa Margherita. La popolazione gridò al miracolo e si decise di fondare una chiesa a lei dedicata in un altro luogo del paese. Ma un’onda fece scomparire la reliquia che ricomparve, qualche tempo dopo, nella spiaggia in cui era stata trovata la prima volta. I vernazzesi capirono allora che dovevano erigere lì la chiesa e così fecero.

Related Posts

Leave a Comment

Your email address will not be published. Fields marked with an * are required.